La qualità e la genuinità dei prodotti di Trota Oro nascono da un territorio che ha saputo conservare il suo equilibrio naturale, oltre che dall’esperienza e dalla tradizione che in esso vengono coltivate da secoli: è il Parco Naturale Adamello Brenta, entro i cui confini ha sede l’azienda, e nelle cui acque limpide e fresche vengono allevati le trote e i salmerini.

Le acque fredde dei torrenti di montagna – oltre a costituire un ambiente unico per quanto riguarda purezza e bassa incidenza di inquinamento ambientale – sono il motivo della lenta crescita del pesce, che adattandosi con la propria temperatura corporea all’ambiente mangia di meno: ne consegue un prodotto il cui tempo di allevamento è più lungo ma con una carne magra dalle eccezionali caratteristiche di compattezza.

La qualità del territorio trentino è presente nelle lavorazioni di Trota Oro anche con l’utilizzo di specifici prodotti tipici, scelti per il loro apporto unico e utilizzati secondo sapienti ricette tradizionali: il legno dolce d’alta montagna del faggio, da cui si ricava la segatura per l’affumicatura; l’aceto aromatico trentino e il vino bianco di Nosiola per la marinatura.

Il territorio è il fattore che ha determinato anche la scelta di altri ingredienti non specificamente autoctoni del Trentino, tra cui in particolare il sale dolce di Cervia, utilizzato nella salatura, nell’affumicatura e nella marinatura.